Pubblicazioni

Ho pubblicato un Manuale di comunicazione della ricerca scientifica in lingua italiana (1ª ed. 2008; 2ª ed. 2013) e in lingua spagnola (2009). Si tratta di un testo di oltre 100 pagine rivolto a giovani ricercatori (dottorandi, post doc, borsisti, ecc) che si occupano di ricerca scientifica a tempo pieno. E' dedicato a come comunicare i risultati della propria o altrui ricerca a un pubblico esperto, quindi tra scienziati. In particolare: come scrivere un lavoro scientifico, come organizzare una presentazione a un congresso e come scrivere e presentare la tesi di dottorato.

Al momento, in italiano, non esiste alcuna pubblicazione del genere. Materiale su questa tematica presente soltanto in lingua inglese. Negli Stati Uniti, ma anche in Gran Bretagna e Olanda, si dedica molta cura a formare i giovani ricercatori e manuali del genere sono disponibili da anni. Quelli che ho visionato finora, tuttavia, non presentano una parte introduttiva di base alla teoria della comunicazione. Il rischio che questi testi siano una raccolta di regole, una collezione di protocolli da applicare alla lettera, come quelli di laboratorio. Utili, ma non sufficienti. Per questo ho pensato di fornire cenni di teoria della comunicazione applicata alla comunicazione della ricerca scientifica, per offrire ai lettori una base culturale dalla quale partire.
Niente altro che cenni, dal momento che chi si occupa di ricerca a tempo pieno ha gi molto materiale da consultare e una trattazione pi ampia non risulterebbe efficace per questo target. Un manuale, invece, diventerebbe un testo fruibile, di facile accesso e comprensione anche per chi non ha rudimenti di teoria della comunicazione. Al tempo stesso, contiene i fondamenti teorici per poter comprendere come comunicare, a partire da perch e per chi comunicare.
c.f. MNGMFL72E51M082L